mercoledì 23 aprile 2014

45° Capitolo Generale

Dal 22 aprile all’8 giugno 2014 l’Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane, presente in oltre 80 paesi nel mondo, celebra il suo 45° Capitolo Generale...Dal 22 aprile all’8 giugno 2014 l’Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane, presente in oltre 80 paesi nel mondo, celebra il suo 45° Capitolo Generale (qui il comunicato stampa). Tale assise mondiale (le lingue in uso sono il francese, l’inglese e lo spagnolo) si celebra ogni sette anni.
Il Capitolo Generale è l’appuntamento più importante per una Congregazione religiosa. Rappresentanti dei Fratelli di tutto il mondo si radunano a Roma, presso la Casa Generalizia di Via Aurelia 476, per:
- valutare l’andamento dell’Istituto a livello mondiale;
- definire le priorità di intervento negli anni a venire;
- rinnovare le cariche dell’Istituto, in particolare il Superiore Generale e il suo Consiglio.
Inoltre, nel corso del prossimo Capitolo Generale, verrà anche approvata la Regola dei Fratelli a conclusione di un lavoro di revisione durato sette anni: il che ha allungato i tempi generalmente utilizzati per lo svolgimento di questa assemblea.
I Fratelli italiani rappresentanti al Capitolo (calcolati in base al numero dei Fratelli presenti in Italia) sono tre, individuati attraverso un processo di voto interno svolto nei mesi passati. Essi sono:
- Fr. Achille Buccella, Visitatore Provinciale
- Fr. Bernardino Lorenzini, Visitatore Ausiliare
- Fr. Gabriele Di Giovanni, Direttore del Pio IX – Aventino.
Noi seguiremo questo evento internazionale in queste pagine e nella nostra pagina FB pubblicando, anche con l'aiuto del sito internazionale lasalle.org, costanti aggiornamenti e una sorta di "diario di bordo" tenuto dai tre fratelli italiani partecipanti. L'hashtag ufficiale per seguire l'evento nei social e su twitter è #45CG
Buon Capitolo a tutti!

martedì 1 aprile 2014

Simposio Internazionale GL - Messaggio finale

Cari Lasalliani,  il Movimento Giovani Lasalliani mira a risvegliare la consapevolezza del cammino vocazionale personale e di gruppo di adolescenti e giovani adulti coinvolti nella Missione Educativa Lasalliana...
La speranza è come la sorella piccola della fede e della carità,
 ... sembra che le due grandi stiano portando la piccola, 
ma non è affatto così - la sorella piccola
 invece sta portando avanti le sue sorelle grandi. 
Charles Péguy


Cari Lasalliani,
il Movimento Giovani Lasalliani mira a risvegliare la consapevolezza del cammino vocazionale personale e di gruppo di adolescenti e giovani adulti coinvolti nella Missione Educativa Lasalliana. Questo movimento ci impegna a livello personale, professionale e spirituale ad andare oltre i nostri confini per fare in modo che sia noi sia coloro che accompagniamo possa avere la vita e averla in abbondanza. (Gv 10,10).

La nostra visione e passione

Come Giovani Lasalliani, la nostra passione è rivolta a:
- Fare un uso migliore del potenziale, a volte latente, della rete globale Lasalliana;
- Sostenere i giovani per fornire loro gli strumenti e il supporto necessario per integrare totalmente le loro esperienze di vita attraverso un accompagnamento efficace che conduca ad una crescita personale e vocazionale;
- Essere attivi nella Missione Educativa Lasalliana, in particolare attraverso il servizio educativo con i poveri.

Questo ci ispira ad essere agenti del cambiamento nel nostro mondo e ci sfida ad essere amministratori della vitalità e della sostenibilità della Famiglia Lasalliana e della Missione Educativa Lasalliana.

Il nostro impegno

Perciò ci impegniamo a: 
- Esplorare e comprendere le realtà locali al fine di rispondere a bisogni specifici; 
- Mettere in contatto giovani lasalliani a diversi livelli - locale, settoriale, distrettuale, Regionale e internazionale;
- Invitare i diversi gruppi di Giovani Lasalliani ad iniziare una riflessione sull’accompagnamento;
- Creare una rete tra i programmi e i progetti di servizio e di giustizia sociale tra le scuole, i centri e le comunità lasalliane;
- Promuovere i valori della fede, del servizio, e della comunità in connessione con l’intera Missione Educativa Lasalliana.